Terremoto, ancora paura Un’altra scossa nella notte. Epicentro tra Cupramontana, Maiolati e Rosora

Si è verificata a mezzanotte e 52 minuti ed è stata di magnitudo 3.0. Epicentro tra Cupramontana, Maiolati Spontini e Rosora

Il grafico di un sismografo (Reuters)

Il grafico di un sismografo (Reuters)

(FONTE IL RESTO DEL CARLINO)

Ancona, 3 luglio 2013 – Dopo lo sciame sismico tra le dieci e trenta e le undici passate di ieri sera, un’altra scossa di terremoto ha messo paura alla provincia di Ancona. Si è registrata alle 00.52 ed è stata di magnitudo 3.0.

La scossa, avvertita dalla popolazione, ha avuto l’epicentro tra le localita’ di Cupramontana, Maiolati Spontini e Rosora. Dalle verifiche effettuate dalla Sala situazione Italia del Dipartimento della Protezione civile non risultano danni a persone o cose.
Precedente Incinta, cade in una buca: risarcita Successivo Storie di viaggio sulla nostra autostrada A14, un viaggio ad ostacoli Ingorghi e incidenti per i cantieri.