Terremoto Fabriano – Aggiornamento della situazione, evacuata la Polizia Stradale di Via Brodolini

polizia-stradale

Fabriano (Ancona), 27 ottobre 2016 – Ottomila persone hanno trascorso la notte fuori casa a Fabriano, chi per la paura, chi per l’abitazione seriamente lesionata dalle due forti scosse di terremoto di ieri sera. Al PalaCesari sono stati piazzati dei letti in cui hanno riposato 43 persone mentre per la prossima notte saranno 130 in tutto i posti disponibili gran parte dei quali già prenotati.

La facciata di un’abitazione di una palazzina di via Fratelli Latini è crollata sopra due auto, mentre delle otto persone portate in ospedale per paura o lievi ferite solo due al momento restano in osservazione ma in condizioni rassicuranti. Ancora troppo presto per fare la conta dei danni, ma la sensazione è che gli sfollati si conteranno a centinaia.

In mattinata è stata evacuata la vecchia ala dell’ospedale Profili di Fabriano che ospita gli ambulatori lesionata dalle scosse del terremoto. I medici sono stati fatti allontanare a titolo precauzionale da quella parte della struttura sanitaria dove si effettuano visite su prenotazione, ma non ci sono posti letto per i ricoveri.

Evacuati dalla loro sede anche i 16 agenti della polizia stradale che stanno lasciando la struttura di via Brodolini per essere assegnati ad una nuova location in città che sia in grado di ospitare anche i 16 mezzi.

Al liceo Classico Stelluti, all’interno della cittadella degli studi, hanno parzialmente ceduto alcuni pannelli del rivestimento superiore. Nessuno era comunque presente anche perché le scuole cittadine sono tutte chiuse nella giornata odierna

a.d.m.

resto-del-carlino

La sede della Polizia Stradale è stata ubicata presso la sede dell’Anas

in Via Ermanno Casoli Fabriano

anas anas1

Precedente FABRIANO - OSPEDALE ENGLES PROFILI – SITUAZIONE RELATIVA AL SISMA Successivo Mombaroccio, fiori e la "sua" musica per lo straziante addio a Filippo