Terremoto, sciame sismico tra Marche e Abruzzo: 9 scosse in 30 minuti,

tmp_15893-sismografo-terremoto-scossa-scosse_650x44716375213IL BORGHIGIANO FABRIANO –

Paura tra Ascoli Piceno e Teramo e in modo particolare nel comune collinare di Acquasanta Terme, situato a 400 metri di altitudine sui Monti della Laga, in provincia di Ascoli Piceno nel Sud delle Marche, dove dalle 18:15 si sta verificando un vero e proprio sciame sismico. In poco più di 30 minuti, infatti, si sono verificate ben 9 scosse di terremoto, di cui la più forte di magnitudo 3.0 alle 18:32.

ore 18:15 – magnitudo 2.0
ore 18:20 – magnitudo 2.4
ore 18:24 – magnitudo 2.8
ore 18:25 – magnitudo 1.5
ore 18:29 – magnitudo 2.3
ore 18:29 – magnitudo 2.3
ore 18:32 – magnitudo 3.0
ore 18:36 – magnitudo 1.6

FONTE METEO WEB.EU
ore 18:37 – magnitudo 1.5 

Precedente A14, per tre notti chiusa l'entrata di Ancona Sud Successivo Stadio, in Procura gli atti della commissione d'indagine