Terremoto in Toscana di magnitudo 4.1: scuole evacuate a Firenze e Siena

IL BORGHIGIANO FABRIANO

sismografo-675

Una scossa di magnitudo 4.1 e un’altra di 3.8 sono state avvertite nella mattinata di venerdì, alle 10:39, nella zona delle colline del Chianti, in provincia di Firenze. L’epicentro, secondo quanto riporta l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), ha avuto l’epicentro tra Barberino Val d’Elsa, Greve in Chianti, Impruneta, San Casciano e Tavarnelle Val di Pesa. Numerose persone sono uscite in strada impaurite e, a Firenze e Siena, le scuole sono state evacuate. Non sembrano, comunque, esserci danni a persone o cose.

Decine le chiamate di persone impaurite arrivate ai Vigili del Fuoco che stanno effettuando un sopralluogo con l’elicottero su tutta la zona. Il terremoto è iniziato nel pomeriggio di giovedìe sono state decine le scosse che si sono registrate nelle province di Firenze, Prato, Pisa e Siena, fino a parte della zona di Arezzo.

FONTE IL FATTO QUOTIDIANO

LEGGI LA NOTIZIA 

Precedente NCD FABRIANO : CHIARIMENTI SULLA SEGNALAZIONE DI MORIA DI PESCI SUL FIUME GIANO Successivo Orciano, ecco l'arsenale del ladro