Terremoto, trema l’Appennino tra Maceratese e Fermano

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 11 ottobre 2015 – Torna a tremare l’Appennino tra le province di Macerata e Fermo. Una scossa di terremoto di magnitudo 2.7 è stata registrata alle 16.58 dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Il fenomeno si è verificato a una profondità di 23 chilometri.

I comuni più vicini all’epicentro sono Penna San Giovanni, Monte San Martino, Sant’Angelo in Pontano, Servigliano, Falerone, Monte Vidon Corrado, Montappone, Smerillo, Monteleone di Fermo, Santa Vittoria in Matenano, Belmonte Piceno e Massa Fermana.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Scossa di terremoto M. 2.7 avvertita nelle Marche Successivo Amandola, per Diamanti a tavola crescono le adesioni e tante novità