Terrorismo, attenzione alta al Porto

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 28 giugno 2015 – Il terrorismo che arriva dal mare fa paura e nelle ultime ore circola da alcune fonti di informazione che sarebbe stata innalzata al massimo livello l’allerta per il porto di Ancona e anche per quelli di Bari e Brindisi. Il rischio sarebbe infatti che i terroristi dell’Isis potrebbero usare i Balcani e quindi l’Adriatico per compiere attentati di varia natura nel nostro Paese. Proprio per questo il Viminale avrebbe dato comunicazione di innalzare il livello di sicurezza. La Prefettura e la Capitaneria di Porto di Ancona e anche l’Autorità Portuale smentiscono però di aver ricevuto qualsiasi comunicazione ufficiale.

Lo dimostra anche il fatto che oggi, domenica, in servizio ci sono solo impiegati e ufficiali di turno, come in una normale domenica. In caso invece di protocollo attivato, sarebbero stati chiaramente richiamati al lavoro altri addetti in supporto.

Si tratta piuttosto di un livello di attenzione dati gli ultimi sconvolgenti avvenimenti in Tunisia.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Nudisti in spiaggia a Porto Potenza: scattano i controlli Successivo Anziana urtata dal treno in corsa, le Ferrovie pretendono il risarcimento