Terrorismo – L’uomo del terrore con il covo a Cerreto D’Esi

terrorismo islamico

IL BORGHIGIANO IL BLOG DI FABRIANO E DELLE MARCHE – La mente dell’attentato al Bardo in contatto con un pakistano arrestato. Uno come tanti. Con un lavoretto temporaneo da manovale, una stanzetta in una casa di Cerreto d’Esi insieme a un connazionale. ritenuto dall’intelligence americana una delle menti delle stragi terroristiche del museo del Bardo di Tunisi, quando morirono 24 persone e dell’attacco sanguinario ai turisti sulla spiaggia di Sousse dove le vittime furono addirittura 38. lo scorso 19 febbraio. Era proprio lui l’obiettivo numero uno delle forze statunitensi: proprio a CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO -CLICCA QUI-

http://www.ilrestodelcarlino.it/civitanova-marche/misteri-terrorismo-hotel-house-1.1958534

resto del carlino

credit foto IL GIORNALE

Precedente Grottazzolina, rivoluzione nel Pd che "imbarca" tre avversari storici Successivo Jesi, operata al cuore due volte scrive un libro a 17 anni per aiutare l'ospedale