Terzo caso di meningite batterica: ricoverato un ragazzo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Potenza Picena (Macerata) – Terzo caso di meningite batterica in appena due settimane sulla costa maceratese. Dopo l’anziana deceduta e il bambino di 10 anni ora fuori pericolo, un ragazzo di Potenza Picena si trova ora ricoverato nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Macerata. Lo comunica il dipartimento di prevenzione dell’Area Vasta 3, specificando che non ci sono correlazioni con gli altri casi. Immediatamente – si legge in un comunicato – dopo la notifica del caso sono stati attivati gli interventi di prevenzione nei confronti dei familiari e dei contatti stretti, secondo quanto previsto dalle linee guida ministeriali per la sepsi da meningococco. Nei confronti dei soggetti a rischio di contagio è stata avviata la chemioprofilassi che consiste nella somministrazione di un’unica dose di specifico antibiotico.

La trasmissione – ricordano i sanitari – avviene per contatto diretto tra persone attraverso l’inalazione di minuscole gocce di liquidi provenienti dalla gola e dal naso di una persona infetta, (quando la persona tossisce, parla o starnutisce). La trasmissione è anche possibile portando al naso o alla bocca le mani che sono venute a contatto con le secrezioni infette o condividendo alimenti, bicchieri, stoviglie, fazzoletti o asciugamani conaminati. Al di fuori dell’organismo, però, il meningococco presenta scarsissima resistenza agli agenti fisici ambientali. Le raccomandazioni sulle misure di protezione personale sono il lavaggio frequente delle mani, anche che dopo starnuti o colpi di tosse, una buona igiene respiratoria come proteggere il viso in caso di starnuti o colpi di tosse; il non condividere l’uso di stoviglie o oggetti personali come fazzoletti o asciugamani.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Pinacoteca, slitta la riapertura: verranno effettuati altri lavori Successivo Marotta: malore in riva al mare, muore un 77enne milanese