Torna il Medioevo con cortei e rievocazioni

Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Pergola, 22 agosto 2014 – E’ pronta per un affascinante tuffo nel passato. Questa sera torna la «Serata Medievale» che, giunta alla sesta edizione, si arricchisce di una grandissima novità: la rievocazione storica dell’arrivo a Pergola delle spoglie dei santi Secondo, Agabito e Giustina. Si tratta dell’evento clou del ricchissimo calendario estivo ideato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Baldelli. «Nella splendida cornice del nostro centro storico — sottolinea il primo cittadino — avremo cortei, combattimenti, campo d’armi, scene di vita medievale, taverne dove gustare piatti tipici e l’attesissima rievocazione. Una giornata da non perdere nella città dei Bronzi dorati, tra storia, arte e cultura. Uno dei momenti più attesi è quello che si terrà nel pomeriggio al Duomo: la Santa messa nella cattedrale in onore dei Santi Patroni di Pergola.

Le comunità di Pergola e Gubbio, alla presenza del sottoscritto e del sindaco di Gubbio Filippo Mario Stirati, renderanno omaggio all’arrivo delle spoglie dei santi». La cerimonia, in stile medievale, sarà animata dall’ensemble vocale “Color Temporis” di Bologna, con musiche e canti medievali. Gubbio, poi, con i suoi gruppi storici, sarà tra i grandi protagonisti della rievocazione.



Precedente Bimba uccisa, Luca si era avvicinato agli spiritisti Successivo La diciottenne Giulia Carnevali incoronata miss Marche - Cronache Maceratesi