Torna il vandalo dei finestrini, auto nel mirino

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova, 26 gennaio 2016 – Raid di vandali e topi d’auto l’altra notte nel quartiere Risorgimento. Sfondati i finestrini laterali di almeno due macchine, una in via Fratelli Bandiera e l’altra nella zona di San Giuseppe.

Al commissariato i residenti del rione hanno anche segnalato un tipo sospetto, fornendo anche una dettagliata descrizione, e c’è ovviamente preoccupazione che altri danneggiamenti vengano messi in atto nelle prossime notti.

Un po’ la stessa psicosi che per settimane ha serpeggiato in un altro quartiere, quello della zona sud della città, dove sono state decine le vetture ‘battezzate’ da un ladruncolo che alla fine delle numerose scorribande venne preso dalla polizia in flagranza di reato, mentre con la torcia in mano si aggirava in via Filzi nel tentativo di frantumare finestrini per rovistare e rubacchiare all’interno delle auto.

In molti hanno lasciato le loro rimostranze anche su facebook, tra questi anche qualcuno che segnala come episodi simili siano avvenuti perfino sul lungomare e in più di un’occasione. E tra i civitanovesi oramai il messaggio che dilaga e che, oltre a segnalare i fatti alle forze dell’ordine, bisogna essere vigili e tenere gli occhi aperti perché «non si può più stare tranquilli in nessun momento».

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Hotel al top in regione: Fermo è assente Successivo Rapina all’Unicredit di Porto d’Ascoli, sgominata la banda dei pendolari