Tornado caduti, decisive le ultime parole dei capitani

Il Borghigiano Il Corriere Adriatico
ASCOLI – Scatole nere, testimonianze, rottami, tracciati radar, dialoghi radio sono considerati indispensabili dagli investigatori per capire cosa ha provocato lo schianto tra i due Tornado a Casamurana e la morte di quattro piloti dell’Aeronautica militare.

Precedente Ascoli, addio a Giovanni Manari mondo del calcio in lutto Successivo Processione in mare per la tradizionale festa