Toro scappa dal recinto: ‘corrida’ nelle campagne

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Sant’Elpidio a Mare (Fermo), 30 ottobre 2014 – Il toro era scappato durante la notte dal recinto in cui era tenuto, in un’abitazione tra Cascinare e Castellano, e poiché dopo parecchie ore non si riusciva ad avvicinarlo nonostante i ripetuti tentativi degli stessi proprietari, è stato necessario ricorrere ad estremi rimedi e sopprimerlo per motivi di sicurezza e di incolumità pubblica. Il fatto è accaduto nelle campagne tra le frazioni di Castellano e di Cascinare. Nel momento in cui i proprietari si sono accorti della fuga del bovino, un esemplare adulto della razza limousin, è stato subito allertato il servizio veterinario dell’Asur.

Dopo essere riusciti a tenerlo calmo con qualche stratagemma finché non si è fatto giorno, anche per evitare che se ne andasse per la strada principale provocando incidenti alle auto in transito, è stato chiesto l’intervento degli agenti della polizia locale e provinciale per cercare di trovare una soluzione. Sono stati fatti altri tentativi di farlo avvicinare per acchiapparlo, ma l’animale imbizzarrito non rispondeva alle sollecitazioni di nessuno e ricominciava a vagare per le campagne in un punto in cui ci sono poche abitazioni.

A quel punto è stata presa la decisione, drastica, di sopprimerlo. È stata emessa un’ordinanza contingibile e urgente e subito dopo l’animale è stato abbattuto, sparandogli. La carcassa è stata subito macellata in modo tale che le carni (considerata anche la razza) potessero essere consumate in tutta sicurezza.



 

Precedente Halloween: vampiri e streghe nella notte del terrore Successivo FABRIANO - Sversamento di gasolio a scuola: i bambini di Melano restano a casa