Tossicodipendenti ‘in fila’ all’alba davanti al Sert: c’è la spacciatrice di eroina

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 9 febbraio 2015 – Stamattina i carabinieri hanno tratto in arresto una donna, per spaccio aggravato di eroinaI militari, monitorando i paraggi del Sert di Ancona, avevano notato che sin dal primo mattino, erano presenti diverse persone che, con largo anticipo, attendevano l’apertura della struttura; era proprio questa presenza così anticipata a mettere sul chi va là gli investigatori.

Questi ultimo fin da subito hanno ipotizzato che, a far svegliare così presto queste persone, non fosse l’impellenza di recarsi al Sert bensì la necessità di incontrarsi, ad orari più sicuri, con qualche spacciatore. L’ipotesi investigativa è stata avvalorata nella mattinata del lunedì quando gli investigatori, appostati sin dal primo mattino, hanno notato che i tossicodipendenti così mattinieri erano in attesa di S.A. 46 enne, slovacca, pluri pregiudicata; al suo arrivo infatti, avvenuto con largo anticipo rispetto all’apertura della struttura, i presenti le andavano incontro.

Appartati in un angolo della piazza, ritenendo di non essere osservati, in diversi acquistavano dalla donna delle dosi di eroina dirigendosi poi verso il Sert per prendere la terapia; i militari hanno bloccato uno degli acquirenti recuperando la dose appena acquistata e raggiunto la donna all’interno della struttura.

Anche qua, incurante della presenza dei sanitari, la slovacca è stata sorpresa mentre cedeva una ulteriore dose a un altro paziente e trovata in possesso di altri due involucri di eroina, pronti per la vendita. La donna, che solo dieci giorni prima, sempre davanti al Sert, era stata fermata per fatti analoghi dalla Mobile di Ancona, è stata nuovamente tratta in arresto e dovrà rispondere davanti ai giudici di spaccio continuato di eroina aggravato dal fatto di avere compiuto l’attività delittuosa nei pressi di una struttura destinata al recupero dei tossicodipendenti.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Fabriano - Perdite dalla fontana, chiusa la piazza Successivo Ladri forzano un posto di blocco: inseguimento e spari nella notte