Traffico in tilt per la neve. Bus bloccati in strada, gli studenti s’incamminano a piedi

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 18 gennaio 2016 – È bastata una spolverata di neve per mandare in tilt il traffico di Macerata. È stata una mattinata di passione per gli automobilisti del capoluogo che tra le 7 e le 9 hanno dovuto fare i conti con una circolazione quasi bloccata su diverse strade. Tra le situazioni più critiche quelle di via Roma, via Valenti, via Martiri delle Foibe, via dei Velini.

Nella notte il sindaco Romano Carancini aveva fatto chiudere via Tucci, via dei Velini a scendere e via Braccialarghe per il pericolo ghiaccio. Poco dopo le otto, in via Martiri delle Foibe (la strada a 4 corsie tra la galleria Fontescodella) alcune auto (senza pneumatici di neve) sono rimaste bloccate, intralciando la carreggiata. Autobus bloccati a Collevario e in via Valenti: alcuni studenti e professori sono scesi e si sono incamminati a piedi per raggiungere le scuole.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Ristrutturato il faro del S. Bartolo. E’ indispensabile per i naviganti Successivo FABRIANO: PARIANO DICE NO ALLA TASSA DI SOGGIORNO