Trappole per cani e gatti, spuntano salsicce ai chiodi: caccia ai killer

Bocconi-pieni-di-chiodi

IL BORGHIGIANO FABRIANO IL BLOG – FONTE IL RESTO DEL CARLINO – Cani e gatti in pericolo di vita. E’ l’ultima trovata, dopo le polpette ripiene al veleno riconoscibile dai pallini blu, quelle miste a pezzetti di vetro o mescolate con pericolose sostanze tossiche per insetti fino agli agglomerati di carne con lumachicida, senza dimenticare le sottili strisce bianche lasciate ai lati delle strade più simili a calce che a veleno.

Adesso ci sono anche le salsicce punteggiate di chiodi. Una carrellata degli orrori messa in atto da menti che di vedere gli animali scorrazzare liberamente proprio non ne vogliono sapere. Non che si tratti di una novità vera e propria quella dei chiodi ma pare che non sia così comune, almeno in Provincia, come metodo utilizzato per uccidere i cani e i gatti che si trovano a gironzolare per le aree verdi.

L’allarme ieri è stato lanciato dai volontari dell’Oipa. Quelle esche per cani le hanno continua a leggere>>>

Ancona, 25 maggio 2015 – Salsicce ai chiodi trovate al parco Galassia.

fonte foto www.all4animals.it

Precedente Urbino, Sigillo d’Ateneo al Carpi: "È il simbolo della rinascita dopo il sisma" Successivo San Benedetto, due giovani nomadi sorprese a rubare in un appartamento