Trascinata a terra a 82 anni per la borsa da due ragazzi in scooter

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Sant’Elpidio a Mare (Fermo), 28 agosto 2014 – Una donna di 82 anni, A.D.V., è stata scippata ieri pomeriggio verso le 18 nel centro della frazione di Casette d’Ete da due ragazzi che stavano viaggiando a bordo di uno scooter. Pochi attimi e si è consumato lo scippo in una zona molto frequentata, nei pressi di via Cavour: mentre uno dei malviventi era alla guida dello scooter, l’altro ha arraffato la borsa che portava con sé la signora che stava passeggiando insieme a un’amica lungo la via.

La donna ha cercato di opporre resistenza e trattenere la borsa ma, così facendo, ha finito per essere stata strattonata fino a che, ha dovuto lasciare la presa, finendo a terra. L’amica che era insieme a lei, l’ha prontamente soccorsa, chiamando aiuto mentre la vittima accusava fortissimi dolori, soprattutto al braccio, e in varie parti del corpo a causa della caduta sull’asfalto, per non parlare dello spavento che si era presa.

Sono scesi in strada alcuni residenti che hanno avvertito il 118: sul posto è arrivata l’ambulanza della Croce Azzurra che ha caricato la donna, portandola al Pronto Soccorso di Fermo. Nel frattempo, anche i carabinieri della locale stazione, arrivati sul posto, hanno cominciato a raccogliere tra i presenti informazioni utili a individuare i due ladruncoli. Secondo quanto è stato possibile ricostruire, i due malviventi indossavano il casco e pare che quello che viaggiava dietro, tenesse una mano abbassata, forse a coprire la targa dello scooter. Le indagini sono in corso.



Precedente Fa strike contro i segnali vicino a un monumento Successivo Arriva Elettra: l'estate finisce lunedì. Piogge e temperature in calo in Italia