Travolta sulle strisce pedonali, maestra gravissima

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 19 aprile 2015 – STAVA ATTRAVERSANDO sulle strisce pedonali di via Ponchielli. Erano le 8 di ieri mattina. Quel percorso a piedi Livia Cardinali di 56 anni, maestra, sposata, due figli, residente in via Cherubini, lo fa tutti i giorni per andare al lavoro e in città.

Ma ieri, una Renault 5 condotta dal 93enne T. B., l’ha travolta gettandola lontano sull’asfalto. L’urto particolarmente violento ha provocato alla donna un gravissimo trauma cranico. Portata in ospedale dal 118, è stata sottoposta ad intervento chirurgico alla testa per la rimozione di un’ematoma. Le condizioni sono drammatiche. La prognosi è riservata.

Dai primi accertamenti della polizia municipale, l’anziano conducente non si è accorto della donna che stava attraversando sulle strisce pedonali perché probabilmente concentrato sul semaforo che aveva sullo sfondo (all’incrocio con via Solferino) che segnava da pochi attimi il “verde”. L’incidente è stato visto da un testimone che si trovava alla guida di un’auto ferma in una via che si immette in via Ponchielli.

A TERRA ci sono i segni della frenata della Renault 5 ma sono evidenti soprattutto dopo l’urto.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente IL METEO DI OGGI A FABRIANO E NELLE MARCHE -by il Borghigiano- Successivo Al posto del distributore il giardino della Corridoni