Tre siriani con documenti falsi arrestati dalla Polfer

20151127_olfer

Il Borghigiano Fabriano il blog delle Marche- Hanno detto di essere sbarcati nel porto di Bari nascosti in un container, e di aver comprato i documenti falsi in Turchia, per mille euro. Sono stati condannati a un anno e verranno espulsi.

I tre sono stati processati per direttissima, e hanno patteggiato la condanna. Gli arresti fanno seguito al potenziamento dei controlli di polizia disposti dopo gli attentati di Parigi anche in ambito ferroviario.

– i Tre siriani con passaporti falsi sono stati arrestati dalla Polfer ad Ancona. Notizia riferita dal Corriere Adriatico.

Precedente Macerata, rettore di Unimc chitarrista jazz Tutto esaurito per il concerto al Pozzo Successivo Assolti 4 agenti Gdf San Benedetto