Tris della Samb. Ai playoff contro la vincente di Campobasso-San Nicolò

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

San Benedetto, 10 maggio 2015 – Nulla da fare per il Castelfidardo che capita male al Riviera nonostante, in campo la squadra di casa si schieri con una formazione per lo più giovane. I fidardensi dovranno quindi affrontare gli spareggi per poter sperare nei play off.

La Samb, invece, chiude il campionato con una vittoria e guarda alla sfida di domenica fra Campobasso e San Nicolò per conoscere l’avversaria nei play-off.

Dunque anche i giovani rossoblù si mettono bene in mostra. Tant’è che il vantaggio lo trova Gentile, classe ‘97.

Va subito avanti la Samb all’11’ : D’Angelo mette in mezzo, la retroguardia del Castelfidardo pasticcia in area e ne approfitta proprio Gentile che infila in rete.

La squadra di Mobili prova a reagire sul corner calciato da Taddei al 18’. Ci arriva Capparuccia di testa che trova pronto Marani. Pure i due palloni di Belelli non hanno fortuna ed è ancora la Samb, invece, a cercare il raddoppio quasi in conclusione della prima frazione di gioco. Bitancourt serve Gentile che mette in mezzo, ma prima Carteri e poi Padovani non riescono a correggere il tiro a rete.

Nella ripresa è ancora la Samb a far vedere le cose migliori. Bitancourt lancia D’Angelo che dalla sinistra calcia un pallone che sfiora il palo. Si vede solo la Samb che chiude con una doppietta di Scarpa: al 34’ lo serve Carteri, al ’38, invece l’assist è di D’Angelo. Ed in conclusione Padovani sfiora pure la traversa.

I tabellini

Samb (4-2-4): Marani; Botticini, Borghetti, Vallorani, Oddi; Bitancourt (11’st Paulis), Carteri; Gentile (11’st Gabrielli), Padovani (43’st Lanza), Scarpa, D’Angelo. A disp. Fulop, Giannini, Emili, Baldinini, Napolano, Lobosco. All. Silvio Paolucci

Castelfidardo (4-4-2): Aniadiegwu; Belelli (20’st Cavaliere), Capparuccia, Fermani, Cervellini; Severini, D’Alessandro, Carboni (7’st Giansante), Tassi; Taddei (7’st Alessandroni), Sbarbati. A disp. Carpano, Scoppa, Bonifazi, Pretini, Urbinati, Strano. All. Roberto Mobili

Arbitro: Valentina Finzi di Foligno (assistenti: Fabrizio Grisei di Macerata e Michele Redaelli di Pesaro)

Reti: 11’pt Gentile (S), 34’ st e 39’st Scarpa (S).

Note: presenti oltre mille spettatori. Ammoniti: 13’pt Botticini (S), 45’st Cervellini (C). Angoli: 12 a 2 per il Castelfidardo . Recuperi: 0 pt e 3’st



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Incidente a Portonovo, grave un motociclista 25enne Successivo Spacca, con Mrai enormi opportunità