Trovato morto a 37 anni dal fratello che dorme nella stessa camera

IL BORGHIGIANO FABRIANO © Il Blog – Fonte articolo il Messaggero Marche – 

Ambulanza

Muore nel sonno a 37 anni, la vittima è Giancarlo Cingolani. La tragedia, l’altra notte è stata segnalata alla Procura, anche se sembra scontato che si tratti di un infarto. Il giovane è stato trovato senza vita dal fratello a Loreto che dormiva nella stessa camera, inutile ogni tentativo di rianimarlo.  Giancarlo Cingolani era molto conosciuto a Villa Musone perché la sua è una famiglia storica della frazione e con il padre e il fratello aveva una piccola impresa edile di muratori. Un parente del giovane è Giuseppe “Peppe” Cingolani del ristorante Qualità e Amore alla Baraccola e della macelleria Centro carni di Villa Musone.

Precedente Sfondano la vetrata con una mazza e rubano 300 pacchetti di sigarette Successivo Cede la strada, camion in bilico sul burrone: soccorso dai pompieri