Trovato morto, mistero a Montegallo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Montegallo (Ascoli), 27 maggio 2015 - È GIALLO sul ritrovamento del cadavere di Fabio Miconi, l’uomo di 48 anni di Roma, che da domenica era a Montegallo. Il 48 enne è stato ritrovato morto, ieri sera, a Fonditore, in un canalone, vicino alla sua auto, una Smart, uscita di strada. Tutte da chiarire le cause della sua morte.

Da una prima ricostruzione sembrerebbe che l’uomo stesse tornando a casa del padre a Fonditore, per cause che sono ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri di Montegallo, l’auto è finita fuori strada. L’uomo probabilmente ha cercato di raggiungere la casa a piedi, ma, forse complice il buio, è caduto in un canalone, battendo violentemente la testa e morendo sul colpo. Sul luogo del ritrovamento sono giunti i vigili del fuoco, i carabinieri, i mezzi del soccorso, ma per l’uomo non c’era più nulla da fare, molto probabilmente l’ora del decesso potrebbe risalire a domenica, intorno alle 23.

Miconi alcuni giorni fa aveva lasciato la capitale alla volta di Montegallo, paese natale dei suoi genitori, alloggiava nella frazione di Fonditore dove si trova la casa paterna. L’ultimo avvistamento infatti risale a domenica, alle 22. Il 48enne si era recato al ristorante ‘La Pineta’ a Balzo dove aveva cenato. Tutto quello che è accaduto dopo è avvolto da una fitta nebbia. I genitori da Roma quando non hanno avuto più notizie del figlio hanno cercato disperatamente di mettersi in contatto, falliti tutti i tentativi hanno lanciato l’allarme. Sono quindi partite le ricerche, subito, grazie alla collaborazione di un pastore è stata segnalata un’auto che si trovava fuori strada da due giorni, nessuno però si era avvicinato né preoccupato di cosa fosse accaduto, a pochi metri della vettura è stato ritrovato il cadavere dell’uomo. Sono stati i vigili del fuoco a recuperare la salma con molta difficoltà che poi è stata composta all’obitorio dell’ospedale Mazzoni di Ascoli.

 



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Cadavere sugli scogli, choc ad Ancona Successivo Discarica abusiva piena di amianto, allerta per la salute