TRUFFATA COPPIA DI ANZIANI DA UNA FALSA ASSISTENTE SOCIALE

truffa anziani

IL BORGHIGIANO IL BLOG DI FABRIANO E DELLE MARCHE – Anziani truffati da una sedicente assistente sociale del Comune. Tesserino, ovviamente falso, alla mano ha convinto i vecchietti a fidarsi e mentre li distraeva un complice si è introdotto nell’abitazione riuscendo a rubare 400 euro. La coppia di anziani ha aperto la porta di casa a una donna che si è spacciata come incaricata dell’Ente di Moie. Il sindaco Umberto Domizioli invita a «non aprire le porte a chi si presenta come assistente sociale del Comune». Notizia riferita dal Messaggero

Precedente Punti Nascita, Matteo Renzi risponde a Pioli: "Le scelte di razionalizzazione chiedono dei sacrifici" Successivo Amianto, 1 mln morte operaio Fincantieri