Turbativa d’asta, quattro a giudizio nell’inchiesta sul bando per il gas

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
FONTE IL CORRIERE ADRIATICO
ASCOLI – Quattro persone sono state rinviate a giudizio per turbativa d’asta in relazione alla gara d’appalto per l’affidamento della concessione di distribuzione del gas in cinque comuni della Vallata: Monteprandone, Monsampolo, Castorano, Colli e Spinetoli. 

Precedente Scontro tra due auto: ferita una coppia, lei è grave Successivo Mezzo milione di euro per le scuole della provincia