Turchia, colpo di stato. Esercito: “Preso il potere nel Paese”. Premier: “I golpisti la pagheranno”

tmp_14911-223301947-42574497-f808-477a-bd9d-4f8755f66887-1414364231

Il Borghigiano il blog di Fabriano e delle Marche-

Tentativo di golpe da parte dell’esercito in Turchia: sospese le trasmissioni della rete radiotelevisiva statale Trt in turchia. I militari hanno fatto incursione negli studi radiotelevisivi ad Istanbul. E sarebbero mobilitati in tutti i grandi centri abitati anche ad Ankara. Aerei da guerra ed elicotteri stanno sorvolando la capitale turca. I due ponti sul Bosforo che collegano la parte orientale e occidentale di Istanbul sono stati chiusi. Carri armati dell’esercito turco sono stati dispiegati all’aeroporto internazionale Ataturk di Istanbul. Lo mostrano le immagini trasmesse dalla tv turca.

Esercito: “Preso il potere”. Lo stato maggiore dell’esercito turco ha annunciato sul suo sito: “Abbiamo preso il potere in Turchia”. Non è

CONTINUA A LEGGERE

Notizia riferita da Repubblica 

Precedente Pesaro, parroco alla Don Matteo guida la polizia per arrestare i ladri Successivo Colpo di Stato in Turchia, l'esercito ad Ankara e Istanbul: "Preso il potere"