Turismo e ambiente: Tripadvisor premia l’Hotel Le Grotte

TripAdvisor Inc. Releases Earnings Data

Il Borghigiano Fabriano © il Blog – GENGA UN PREMIO in arrivo direttamente da quella che ormai in molti considerano la Bibbia dei turisti’, perché centinaia di milioni di persone di tutto il mondo prima di affrontare un viaggio o anche solo in vista di consumare un pasto cliccano su Tripadvisor’ e spulciano le varie recensioni sulla struttura di turno. Ebbene proprio i vertici del consultatissimo sito internet hanno consegnato all’hotel ristorante Le Grotte’ di Pontebovesecco di Genga l’ambito titolo di Eco leader platino’, il massimo riconoscimento in termini di rispetto dell’ambiente. Una qualifica che solo poche strutture hanno ricevuto in ambito nazionale e una di queste è proprio quella guidata da Luciano Bardella che si è appena vista recapitare l’attestato con tanto di firma autografa dal direttore e co-fondatore di tripadvisor’ Stephen Kaufer. Insieme al premio anche il plauso dei vertici dirigenziali del sito a cui si affidano per inserire le proprie recensioni qualcosa come oltre 260 milioni di viaggiatori ogni mese. «Essere nati e cresciuti afferma Bardella, non senza un filo di emozione in un contesto paesaggistico come quello in cui ci troviamo a vivere a due passi dalle Grotte di Frasassi, ha maturato in noi il desiderio di preservare l’ambiente». Peraltro la struttura ricettiva operativa ormai da ben 36 anni non è certo nuova a ricevere premi di alto profilo, in quanto nel 2010 è risultato il miglior tre stelle d’Italia’ secondo l’istituto nazionale di ricerche turistiche Unioncamere. Ora le stelle sono diventate quattro e gli investimenti sul territorio non si fermano per una struttura in cui oltre a ristorante e albergo con 24 camere è operativo anche il centro benessere con sauna, bagno turco e piscina con idromassaggio.

FONTE IL RESTO DEL CARLINO -Alessandro Di Marco-

Precedente Vola con l’auto nel dirupo, esplodono le bombole gpl: uomo morto carbonizzato Successivo Loreto, trovato morto a 37 anni dal fratello che dorme nella stessa camera