Turismo, Ricci esprime dubbi sui dati regionali

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 20 novembre 2015 – Alta partecipazione agli Stati generali del turismo. All’apertura della giornata di lavoro, alle 9, nella sala congressi di Villa Cattani Stuart rappresentanti istituzionali e di categoria, anche albergatori, gestori di stabilimenti balneari e professionisti della comunicazione.

Il sindaco Matteo Ricci ha aperto la giornata con un discorso di oltre un’ora, in cui ha ricordato quanto fatto dall’amministrazione per il turismo nell’ultimo anno e mezzo, dalla creazione del city brand per trasmettere un’immagine identitaria alla comunicazione giocata su progetti e slogan legati al meteo: «Con l’allungamento della stagione e il sole assicurato abbiamo creato il filone del meteo che dobbiamo continuare perché il meteo è un tema di forte impatto mediatico e che trasmette l’idea di una realtà balneare», ha detto.

Ricci ha anche contestato i dati regionali che danno per la città di Pesaro una crescita del 3% di presenze rispetto al 2014: «Mi sembra un dato basso rispetto alla realtà, credo sia di più, comunque mi accontento perché siamo all’inizio e ciò che mi interessa è aver dato una svolta».

Poi ha introdotto i tavoli di lavoro a cui hanno partecipato tutti i presenti. Cinque i tavoli costituiti, legati agli assi strategici su cui il sindaco ha deciso di puntare per la crescita turistica della città: marketing, terra dei motori, musica (con il progetto del biennio rossiniano che prenderà il via il prossimo 29 febbraio), bicicletta, candidatura a città europea dello sport.

Dai tavoli di discussione è emersa soprattutto la necessità di fare gruppo e trovare il modo di creare un coordinamento pubblico-privato.

Nel pomeriggio, il vice sindaco Daniele Vimini ha proiettato un video di presentazione degli eventi del 2016. Tra le novità Compleanno di Rossini (sedi diverse nella città, 20-29 febbraio), Air show con esibizione delle Frecce tricolori sul lungomare (24 luglio), Pesaro wine festival (Centro arti visive Pescheria, 17-18 aprile). Conferme per World cup di ginnastica ritmica (1-3 aprile), Mezzanotte bianca dei bambini (17-18 luglio), Ginnastica in festa (17-26 giugno), Pesaro Doc Fest di Luca Zingaretti (24-26 giugno), Notte rosa (1 luglio), Popsophia (14-17 luglio), Angolo della poesia (20-24 luglio), Palio dei bracieri (28-31 luglio), Candele sotto le stelle (10 agosto; preceduta da due giorni di eventi preparatori). La Mostra internazionale del nuovo cinema si terrà dal 2 al 9 luglio; Rossini Opera Festival dal 9 al 19 agosto.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Marche: tanta pioggia, poi il freddo. L'inverno si presenta nel weekend Successivo Muore per amianto, condannata Fincantieri