Turista quindicenne rischia di annegare a Numana, è grave

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Numana (Ancona), 31 luglio 2015 – Ha rischiato di annegare la quindicenne che è stata salvata a Numana. La ragazzina, russa, si trovava in spiaggia di fronte allo stabilimento balneare «La capannina» a Marcelli con un gruppetto di altri dieci connazionali, tutti minorenni, accompagnati da due animatori del posto. La studentessa si è tuffata in acqua verso le 10.15 incurante del mare molto mosso. La corrente l’ha trasportata per oltre duecento metri fino a farla arrivare alla fine dello stabilimento «Sottovento» quando un’onda l’ha travolta. La quindicenne ha bevuto molta acqua e sabbia tanto da rischiare di soffocare. Due giovani bagnini l’hanno vista mentre stava affogando e si sono buttati in acqua per salvarla. Nel frattempo è stata allertata l’eliambulanza da Torrette. Trascinata a riva, la russa è stata caricata su un’ambulanza e portata al nosocomio anconetano dove versa adesso in gravi condizioni.

 

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Prezzi -0,1% a luglio Successivo QUADRILATERO, TERZONI (M5S): “BENE FIRMA PER MAXILOTTO 2, MA I CONTROLLI? MINISTERO FERMO SU COMMISSIONE VIA”