Tutti insieme senza barriere per la "Camminata con Don Orione"

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano (Pesaro e Urbino), 16 maggio 2015 –  Una domenica mattina all’aria aperta, tutti insieme senza barriere. E’ lo spirito che anima l’iniziativa “Camminando con Don Orione – Prima marcia podistica amatoriale per l’handicap“, aperta a tutti, in programma domenica 17 maggio dalle 10 alle 12,30, con partenza e arrivo presso Casa Serena, in via I Strada, a Bellocchi di Fano.

L’evento, di aggregazione e solidarietà, è organizzato in favore dell’Istituto Casa Serena, dalla onlus Camminando Don Orione insieme alle associazioni di volontariato Mov e l’Unitalsi di Fano, in occasione del 75° Anniversario della morte di San Luigi Orione e del Centenario di Fondazione delle Piccole Suore Missionarie della Carità (Don Orione): il percorso è di 3 Km e all’evento parteciperanno in tanti – sono già 270 gli iscritti – tra le ragazze ospiti di Casa Serena, i loro familiari, i bambini della Scuola dell’Infanzia San Sebastiano con i loro genitori, l’Unitalsi, il Mov, il Movimento Laicale Orionino e quanti desiderano condividere questo momento. A supportare lo svolgimento della manifestazione ci sarà anche il servizio della polizia municipale e dei volontari di Protezione civile della locale associazione Cb Club E. Mattei onlus. 

Chi volesse iscriversi alla marcia, può ancora farlo contattando il numero 0721 854389; la quota di iscrizione di 10 euro è comprensiva di punti ristoro e souvenir, realizzati dalle ospiti di casa Serena. I fondi così raccolti saranno devoluti proprio all’istituto di Bellocchi di Fano, una residenza protetta, a  ciclo residenziale, che ospita ragazze e donne in condizione di disabilità.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente "Cose Giocate", arriva la mostra dedicata ai giocattoli d'epoca Successivo La 1° B della scuola media Nuti ha vinto "Una pioggia di scatti"