Tutti pazzi per i meticci: la sfilata degli amici a quattro zampe conquista piazza del Popolo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 30 agosto 2015 – Dagli occhi dipinti alle orecchie più lunghe, dal pelo più bello al comportamento buffo, fino al premio per il cane straniero. Ieri sera in piazza del Popolo a dominare la scena sono stati i nostri fedeli amici a quattro zampe (FOTO), ma rigorosamente non di razza, impegnati a dimostrare quanto sia meraviglioso possedere un cane e trascorrere la vita con lui. Il merito è dello storico concorso «Cane di razza è bello.. meticcio è meglio», organizzato dalla coraggiosa e instancabile Francesca Binda, presidente dell’associazione Animal House, che da 30 anni gestisce il canile comunale di Santa Veneranda e si batte per la difesa degli animali.

Un concorso in cui hanno sfilato lungo la passerella, di fronte ad una platea gremita, ben 64 cani, che hanno offerto il meglio di sé, dimostrando quanto sia profondo il rapporto che li lega all’uomo. In realtà la piazza si è scaldata già prima di cena, grazie allo spettacolo di agility curato dagli addestratori della scuola Happy Dog. Anche in questo caso i cagnolini hanno fatto uno show saltando ostacoli, entrando in tubi colorati e correndo a più non posso con i propri padroni.

Poi è iniziata la sfilata. Quest’anno la giuria ha attribuito il titolo di Miss Meticcia alla bella Lilli, accompagnata dalla padroncina Giorgia Speranzini, mentre Mister Meticcio è stato incoronato Oliver, di Arianna Giuliani, un cagnone bianco meraviglioso appena preso dal canile. Sono stati assegnati anche 15 premi speciali, e per ognuno è stato regalato un cuscino offerto da Passione animali di Fano, mentre Miss e Mister meticcio hanno ricevuto anche una bicicletta offerta dall’Ufficio Ambiente del Comune. «La manifestazione – ha affermato Francesca Binda – vuole essere un invito ad adottare i tanti cani ospiti nei canili. Dal 2000 ad oggi, Animal House ne ha affidati più di 1000, ma ce ne sono ancora troppi in tutta la provincia che sognano una famiglia«. Non resta dunque che andare in canile e scegliere il proprio compagno di vita. fra.pe.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Santa Vittoria in Matenano, muore nell’incidente al ritorno dal matrimonio del nipote Successivo Schianto a Santa Vittoria in Matenano Muore la nonna, ferito il nipote