Tutti pazzi per la ‘Mille miglia’: la Smutniak incanta, ma l’idolo è Bastianich

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli Piceno, 15 maggio 2015 – Successo di pubblico per la ‘Mille miglia’ (foto). In una piazza del Popolo presa d’assalto da curiosi e amanti delle due ruote, hanno sfilato i bolidi della storica gara automobilistica che per il secondo anno consecutivo ha attraversato il territorio piceno. Tra i vip giunti in città, il vero trionfo è stato per Joe Bastianich, lo chef di Masterchef e noto imprenditore. Al suo arrivo nel salotto cittadino, numerosi fan hanno circondato la sua auto: autografi, foto, video. Ammiratori e ammiratrici di tutte le età lo hanno intrattenuto a lungo. E una volta ripartito, dopo pochi metri, stessa storia: ma lo chef non si è risparmiato e ha accontentato davvero tutti.

Grande assente, a sorpresa, Martina Stella; mentre il ritiro di Javier Zanetti, l’ex capitano dell’Inter, era stato già annunciato. Circondato dai fan anche Derek Bell, il pilota che riuscì a vincere per cinque volte la «24 ore» di Le Mans. Lunghi applausi per Giuseppe De Angelis (video), ascolano che ha preso parte alla gara con il co-pilota Romano Girardi a bordo di una Giaur con il numero 195.

Con il numero 217 ha sfilato anche Cesare Fiorio alla guida di una «Aurelia B20 GT» (1951). A bordo di una Lancia «Ardea» (1939) anche  l’affascinante Kasia Smutniak. Ha partecipato alla «Frecciarossa» anche una coppia di vip: il modello David Gandy e la presentatrice inglese Jodie Kidd.

Lo spettacolo in piazza è iniziato alle 14 con la sfilata tributo delle Ferrari e delle Mercedes (guarda le foto e il video). I bolidi che hanno aperto le danze non sono in gara ma hanno allietato l’attesa dei tanti spettatori giunti nel salotto della città per ammirare le quattro ruote. Innumerevoli gli smartphone operativi già dopo pranzo: tutti all’opera per scattare foto e realizzare video. “Che meraviglia”; “Mai visto niente di simili”; “Splendide”: questi sono solo alcuni dei commenti ricorrenti degli spettatori. L’evento ha portato ad Ascoli entusiasmo e divertimento che in molti hanno voluto condividere anche con gli amici virtuali di Facebook: sono stati tanti gli ascolani che hanno postato foto della splendida Piazza Del Popolo invasa dalle Testa rossa e dalle auto d’epoca. Le auto hanno sfilato partendo dalla chiesa di San Francesco verso il Meletti. E anche i piani alti dello storico bar sono diventati un comodo ed elegante terrazzo dal quale godersi lo spettacolo.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Buon compleanno a Tania Cagnotto Successivo 35 anni fa i Genesis pubblicavano "Duke"