Tutto pronto per «Il mio kanto libero», trampolino di lancio per i cantanti

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 12 giugno 2015 – Un trampolino di lancio per tutti i cantanti (o aspiranti tali) del territorio. Si tratta del concorso musicale «Il mio kanto libero», giunto ormai alla quinta edizione, che prenderà il via il prossimo 28 giugno in una cornice davvero suggestiva: il parco antistante il bar «Officine del Parco», che si trova ad Ascoli in via Vittorio Emanuele Orlando, a due passi da piazza Immacolata. Organizzato da «Virtual Dj Enne», il duo composto dai simpaticissimi Nerio Masia e Monja Benigni, l’evento ha riscosso sempre un grande successo nel corso delle edizioni precedenti, con tanti partecipanti arrivati anche da fuori regione. Inoltre, l’iniziativa è andata in scena ogni anno in una location diversa, diventando itinerante.

L’edizione 2015 si preannuncia ricca di novità, a cominciare proprio dalla scenografia e dal palcoscenico che verranno allestiti alle «Officine del Parco», con il bar che verrà inaugurato ufficialmente venerdì sera dalle 16 in poi. Per tutti coloro che sono interessati a partecipare, però, le iscrizioni sono già aperte (per informazioni rivolgersi al numero di telefono 329/9481073) ma per prendere parte al concorso è necessario aver compiuto 14 anni.

«Questo progetto era partito nell’estate del 2011 quasi per gioco – spiega l’organizzatore Nerio Masia – per poi divenire con il passare degli anni un vero e proprio punto di riferimento per tante persone unite da un’unica passione, il canto. Per questa quinta edizione abbiamo in serbo molte sorprese, a cominciare dal fatto che ci saranno numerosi ospiti che con la loro presenza arricchiranno ogni singola serata. La location, poi, è meravigliosa e speriamo di riuscire a regalare anche per questa estate dei momenti indimenticabili a tutti i partecipanti».

Saranno 45 gli iscritti ammessi alla gara, senza un limite massimo di età, i quali verranno suddivisi in gruppi da 15, che saliranno sul palco nel corso delle tre serate eliminatorie, previste per il 28 giugno, il 3 luglio e il 9 luglio. Il 18 e il 24 luglio, invece, sono in programma le due semifinali, con la finalissima che andrà in scena nella serata del primo agosto. Ovviamente, l’ingresso allo spettacolo è gratuito e non mancheranno le occasioni di divertimento. La giuria tecnica, come ogni anno, sarà composta da insegnanti, esperti di musica, musicisti e giornalisti, mentre la giuria popolare sarà formata da tutti coloro che assisteranno ad ogni serata. Tutto è pronto, quindi, per la quinta ed attesissima edizione de «Il mio kanto libero», con le iscrizioni che si chiuderanno al raggiungimento del numero massimo di iscritti. In palio, infine, ci saranno dei ricchi premi riguardanti proprio il settore della musica.

Matteo Porfiri



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Fabriano - Va a fuoco furgone vicino ai giardini. Sul posto i vigili del fuoco Successivo «Violentata e pestata da mio marito». Racconto choc di una donna