Ubriaca fugge all’alt: inseguita e fermata

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Porto Recanati, 2 novembre 2014 – Ubriaca al volante fugge all’alt della polizia stradale, ma viene inseguita e fermata. È successo all’alba di oggi a Porto Recanati, dove una pattuglia di Macerata ha svolto una serie di controlli sulle auto all’uscita dalle discoteche. Quindici le patenti ritirate: nella rete della stradale sono finiti giovani di massimo trent’anni. Una trentenne di Recanati, alla vista della pattuglia, ha pensato bene di scappare per sfuggire all’etilometro. Ma è stata inseguita e intercettata poco dopo: aveva nel sangue un tasso alcolemico doppio rispetto al limite. Oltre al ritiro della patente, per lei scatterà anche una sanzione amministrativa.



 

Precedente ‘Sbullit’: rinascere con la musica contro i bulli Successivo Aereo non riesce ad atterrare Sos al Sanzio, panico a bordo