Ubriaco al volante si auto-denuncia «Non voglio fare del male a qualcuno»


FONTE IL MESSAGGERO

MATELICA – Molte le segnalazioni al 112 da cittadini preoccupati per la guida pericolosa di automobilisti in stato di ebbrezza. Decisamente insolita però l’autodenuncia ricevuta dai carabinieri di Camerino, che hanno preso la chiamata di un giovane di Matelica per un guidatore ubriaco.
«Ci può dire il tipo di veicolo e l’esatta posizione così possiamo intervenire?» ha chiesto l’operatore. «Certo – ha risposto l’altro con voce tranquilla – sono io la persona ubriaca, la macchina è la mia». Il carabiniere, incredulo, gli ha quindi chiesto di fermarsi subito e di attendere l’arrivo di una pattuglia. G.M., di 24 anni, è stato raggiunto da una pattuglia di militari di Matelica che lo ha sottoposto alla prova con l’etilometro. Il giovane, che effettivamente aveva un po’ bevuto, ha detto ai carabinieri di aver chiamato perchè non voleva «fare del male a qualcuno».

Cellulari Usati
SCATOLE CARTONE IN PRONTA CONSEGNA!!! www.semprepronte.it

Precedente Casa di Riposo, Sagramola "Tutti gli atti legittimi" Successivo Minaccia il suicidio nell'ufficio del sindaco