Ubriaco, canta per strada: denunciato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 1 febbraio 2016 – Stavano camminando, ieri mattina intorno alle 10, tra via Ragusa e via Spalato trasportando a fatica quattro buste di plastica che venivano letteralmente trascinate sul marciapiede. In particolare uno dei due improvvisamente, barcollando e invadendo anche la carreggiata, ha iniziato a gridare per poi intonare canzoni a squarciagola e spintonare il compagno che aveva indugiato a camminare, forse sorpreso dalle ‘doti canore’ dell’amico.

Vista la situazione pericolosa per i due ma anche per gli automobilisti che percorrevano quella strada, i poliziotti sono scesi dall’auto e identificato i due: entrambi cittadini stranieri originari della Romania, classe 1983 e 1986, in Italia senza fissa dimora e occupazione lavorativa, conosciuti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio e la persona.

Il più giovane, l’improvvisato cantante, veniva non solo denunciato per ubriachezza molesta, ma anche per inottemperanza a un divieto di ritorno nel comune di Ancona emesso nel marzo 2015 dal Questore.

Dentro le buste della spesa venivano rinvenute in tutto circa 25 bottiglie di birra, di varie marche, regolarmente acquistate in un vicino esercizio commerciale, che a loro dire sarebbero servite per accompagnare il pranzo domenicale.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Fabriano - Vigili, controlli e oltre 4mila multe Successivo Calcioscommesse: tremila euro di multa alla Maceratese