Ubriaco manda fuoristrada un’auto e scappa: arrestato

carabinieri arresto

IL BORGHIGIANO FABRIANO IL BLOG DELLE MARCHE – SERRA SAN QUIRICO Guida ubriaco, provoca un incidente e scappa. I carabinieri della locale stazione, in stretta collaborazione con i colleghi dell’aliquota Radiomobile della Compagnia di Fabriano, lo rintracciano e arrestano. Il 45enne ha poi patteggiato 23 mesi ed è tornato libero con la condizionale. L’episodio si è verificato martedì. L’uomo, residente a Serra de’ Conti, si trovava alla guida di un furgone di proprietà del padre, lungo la strada provinciale 14, che da Arcevia conduce verso Serra San Quirico, quando ha tamponato una piccola utilitaria con a bordo tre persone, mandandola fuori strada. Nonostante si sia accorto di quanto accaduto, anziché fermarsi, l’uomo ha proseguito la marcia nel tentativo di far perdere le proprie tracce. La prontezza del conducente dell’utilitaria ed il tempestivo intervento dei carabinieri, impegnati nei servizi di controllo del territorio, hanno permesso di rintracciare quasi immediatamente il furgone e bloccarne il conducente, prima che potesse dileguarsi. Il 45enne, da subito, è apparso in evidente stato di ebbrezza alcoolica ed il test dell’etilometro ha confermato tutto ciò, attestando un tasso triplo rispetto ai limiti di legge. Nonostante il tentativo di professarsi innocente, i danni del furgone, compatibili con alcuni frammenti rinvenuti sul luogo dell’incidente, e soprattutto il fatto che il conducente dell’utilitaria avesse comunicato la targa del furgone al numero d’emergenza 112 e chiesto ad un terzo automobilista di seguirlo, non gli hanno lasciato scampo. Due dei tre occupanti l’utilitaria sono stati soccorsi dal 118 e trasportati al pronto soccorso, ne avranno per una quindicina di giorni. Notizia riferita da Claudio Curti IL MESSAGGERO

Precedente Ancona, scontro tra auto in via Flaminia Due persone ferite, lunghe file e disagi Successivo Omicidio di via Crivelli, Tagliata: "Ho sparato a caso, era 'fuoco di copertura'"