Un boato nel cuore della notte: sventrato bancomat a Monte San Vito

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Monte San Vito (Ancona), 27 settembre 2014 – Un boato nel cuore della notte: sventrato il bancomat della filiale Banca Marche della frazione Borghetto. A dare l’allarme poco prima delle 4, i residenti degli appartamenti che si trovano sopra la filiale di via Galilei. In quattro, a volto coperto, hanno sventrato lo sportello blindato con del gas acetilene. Ingente il bottino, che dovrebbe comunque ammontare a diverse decine di migliaia di euro.

Le telecamere hanno ripreso il colpo studiato a tavolino e la testimonianza di alcuni residenti potrebbe rivelarsi preziosa. I banditi dopo ver raccolto il denaro se la sono svignata a bordo di un’utilitaria. Indagano i carabinieri della Compagnia di Jesi. Diversi i colpi ai bancomat in Vallesina nelle ultime settimane.



 

Precedente Caccia con richiamo elettronico,denuncia Successivo Marietta ‘la fornara’ spegne cento candeline