Un boato, poi le fiamme alte quattro metri. Un incendio distrugge quattro auto

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Monte San Giusto (macerata), 25 settembre 2014 – Un boato, poi fiamme alte quattro metri. È la scena che si sono trovati di fronte, ieri verso le 23, i residenti di una palazzina in via dell’Artigianato a Monte San Giusto. Un incendio ha divorato quattro auto parcheggiate sotto una tettoia, insieme con una Vespa, una moto e due biciclette.

Sul posto sono giunte squadre di vigili del fuoco di Macerata e Civitanova, oltre ai carabinieri di monte San Giusto. Secondo i primi rilievi effettuati, il rogo si sarebbe originato a causa di un cortocircuito in una Fiat panda a metano di una delle residenti, proprietaria anche di uno degli altri mezzi andati a fuoco, un Land Rover. Sono invece della famiglia della cognata le altre due vetture distrutte, una Bmw e una Lancia Y. I danni complessivi ammontano a migliaia di euro.



 

Precedente Ordine del Giorno della seduta del 18 novembre 2014 Successivo Loreto, dopo l'intervento le lasciano il tumore risarcita madre di Camerino