Un curriculum da pericoloso criminale, bloccato latitante tunisino

Polizia di stato

IL BORGHIGIANO FABRIANO © IL BLOG DELLE MARCHEFONTE IL RESTO DEL CARLINO – L’ altra notte una pattuglia ha rintracciato un’autovettura con a bordo due stranieri. Il loro stato di agitazione ha insospettito gli agenti della polizia stradale di Jesi, che hanno immediatamente svolto controlli più approfonditi sui loro nomi.

Uno di essi aveva fornito le generalità di un iracheno, risultato inesistente. Gli approfondimenti sull’identità, grazie alla banca dati Afis, hanno permesso di scoprire che si trattava, infatti, di un trentenne tunisino, con una serie di continua a leggere>>>

Precedente Renzi ad Ancona, contestazione in piazza Successivo Renzi alle Muse per tirare la volata a Ceriscioli, contestazione in piazza Roma