Un fine settimana tutto da gustare col Mercatino francese

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Macerata, 24 ottobre 2014 – Profumi, colori e sapori inconfondibili quelli francesi che torneranno a invadere Macerata nel prossimo fine settimana. Ritorna, infatti, dal 31 ottobre al 2 novembre in piazza Vittorio Veneto il ‘Mercatino regionale francese’, un appuntamento proposto da un gruppo di operatori commerciali con il patrocinio del Comune.

Si tratta di una ghiotta occasione per conoscere i prodotti dell’enogastronomia francese: baguettes e croissants appena sfornati, biscotti, formaggi e vini provenienti da tutte le regioni della Francia, accanto a spezie e frutta secca dei Caraibi francesi. Profumi, sapori e colori d’Oltralpe tra i quali non mancheranno i prodotti artigianali: stoffe, tovaglie, saponi e profumi della Provenza e tanto altro. I prodotti artigianali, come: tovaglie, saponi, lavanda, essenze e borse in paglia arrivano dalla Provenza e dalla Costa Azzurra mentre da Parigi arrivano profumi, cosmetici e accessori moda.

Oltre 80 i tipi di formaggio presenti, dal Mont d’Or, con la tipica confezione di legno, al Rocamadour del Midi Pyrénéés, dal Camembert della Normandia, al Brie della Ile de France. Anche i vini sono presentati in oltre 30 varianti, dallo Champagne al Bordeaux fino al Sidro. I salumi hanno particolari tipi di produzione che abbinano spezie ed erbe aromatiche.

Per i più golosi le degustazioni dolci potranno contare sui biscotti bretoni, con oltre venti varietà di ripieno, dal cocco al sesamo, dal cioccolato al limone e su un gran numero di cioccolatini dai gusti raffinati, fino ad arrivare ai dolci preferiti da Re ed Imperatori: i macarons. A chiusura dello spazio enogastronomico non poteva mancare la baguette, calda, appena sfornata.



 

Precedente Non c'è più nulla di statale Successivo Indiano ucciso a Fabriano, due condanne a 18 e 16 anni