Un furgone gli taglia la strada: motociclista gravissimo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Villa Ceccolini (Pesaro), 25 giugno 2015 – Un giovane padre di 43 anni, residente a Villa Ceccolini, lotta tra la vita e la morte nel reparto di Rianimazione di Pesaro. Si è scontrato questa mattina alle 6 e 40 circa mentre stava andando a lavorare in sella al suo scooter 125 Yamaha contro un furgone Caddy Volkswagen, sempre a Villa Ceccolini, nei pressi dell’incrocio tra via Lago Maggiore e via Lago Trasimeno.

Secondo una prima ricostruzione da confermare, il furgone gli avrebbe tagliato la strada perchè il conducente, forse perché abbagliato dal sole, non avrebbe visto il sopraggiungere della moto. Lo scooter su cui viaggiava il 43enne ha sbattuto violentemente sulla fiancata sinistra del furgone, e l’uomo è stato sbalzato via. Moltissime e gravi le ferite su tutto il corpo, tanto che l’uomo è stato operato. La sua prognosi è riservata. Sul posto i carabinieri del Radiomobile di Pesaro per i rilievi. Illeso l’altro conducente.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Prosa, tornano le tre serate. E il teatro apre alla scuola Successivo Buon compleanno a Roberto Vecchioni