Un garage della droga con ‘angolo degustazione’

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Fano, 21 ottobre 2014 – Assaggi stupefacenti. Un garage come base per la sua attività illegale, con tanto di angolo ‘degustazione’ della merce messa in vendita. Questa la singolare idea, se applicata allo spaccio, venuta ad un giovane disoccupato di Lucrezia. Già noto alle forze dell’ordine per la sua attività di pusher, stavolta aveva pensato bene di attrezzare il banchetto lontano da occhi indiscreti… al sicuro del proprio garage. E’ lì che convogliava giovani acquirenti da tutto il comune di Cartoceto a cui offriva, prima dell’acquisto, un ‘assaggio’ della marijuana in vendita per provarne la qualità.

Ma la notizia originale è giunta anche agli orecchi dei carabinieri di Saltara che hanno iniziato così a monitorare il via vai di giovani, soprattutto nelle ore serali, dall’abitazione di quella loro vecchia conoscenza. Con controlli personali, per strada, nelle vicinanze di quel garage. E così, all’ennesimo cliente controllato e trovato con la dose di marijuana appena acquistata i carabinieri hanno fatto irruzione all’interno del box auto. All’interno tre clienti che stavano tranquillamente assaggiando le diverse qualità di stupefacente messe in vendita. Colto in flagranza, G.R. 22enne di origine campana, è stato arrestato e condotto in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria per spaccio di sostanze stupefacenti mentre gli assuntori, di cui uno minorenne, segnalati alla Prefettura. Sequestrati 110 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento della marijuana.



Precedente 'Assaggio' marijuana, un arresto Successivo Incendio autocarrozzeria, forse dolo