Un uomo di Albacina acquista una stufa su internet e viene truffato. Denunciate due persone

Carabinieri

IL BORGHIGIANO IL BLOG DI FABRIANO E DELLE MARCHE – CERRETO D’ESI – Acquista una stufa su internet e viene truffato. I Carabinieri denunciano i responsabili. I militari della locale Stazione Carabinieri, a conclusione delle indagini conseguenti alla querela sporta da un 40enne di Albacina, hanno deferito in stato di libertà per truffa aggravata in concorso un 26enne di Casoria e un 42enne di Pescara. I due dopo aver messo in vendita sul sito internet www.subito.it una stufa a pellet avviavano una serie di trattative con il querelante il quale, convintosi della bontà e della serietà dei suoi interlocutori acconsentiva a corrispondere la somma di € 360,00 ricaricando una postapay. Dopo alcuni giorni, non vedendosi recapitare quanto promesso, l’ignaro acquirente ha contattato il venditore sollecitando la consegna della stufa, che però non è mai arrivata. Nel frattempo i due hanno dismesso l’utenza telefonica utilizzata per la compravendita e svuotato la carta ricaricabile, cercando di far perdere le loro tracce. Le indagini condotte dai Carabinieri della Stazione di Cerreto D’Esi, hanno consentito di identificare i due truffatori. Probabilmente altri ignari acquirenti sono caduti nella medesima trappola.

Notizia riferita da Daniele Gattucci sulla sua pagina FB

credit foto by www.estense.com 

Precedente Evade dagli arresti domiciliari, denunciato un 40enne dai Carabinieri Successivo Fabriano - Ariston, l’azienda cerca personale per gli stabilimenti marchigiani