Una banda di ladri ​su un furgone bianco

IL BORGHIGIANO FABRIANO

carabinieri2

Ignoti sono entrati in azione nel tardo pomeriggio in un’abitazione a ridosso della Statale 16, forzando la porta d’ingresso. Sapevano che i residenti erano fuori, forse per lo shopping natalizio. Sono riusciti a entrare e a rovistare ovunque, senza tuttavia riuscire a racimolare un bottino. Tanto che l’affannosa ricerca si è conclusa con un nulla di fatto. Secondo tentativo nella stessa notte in una casa isolata in via Puccini.

Nel mirino dei ladri, l’altra notte, la frazione di Angeli, tra Rosora e Mergo.

I malviventi non sono riusciti ad aprire il portone, così hanno forzato il furgone parcheggiato davanti all’ingresso e dentro hanno rinvenuto pochi spiccioli e un computer portatile. E mentre dei casi si stanno interessando i carabinieri delle Stazioni di Moie e Castelplanio, i militari della Compagnia di Jesi in servizio di controllo del territorio non solo per la prevenzione ai furti, hanno rinvenuto proprio nelle campagne di Angeli di Rosora, una Bmw risultata essere stata rubata qualche giorno fa a Milano.

Al momento si esclude un collegamento tra i tentativi di furto nella zona e questo ritrovamento, ma i Carabinieri stanno comunque analizzando la vettura. E intanto, mentre la collaborazione dei cittadini si concretizza in un sempre maggior numero di segnalazioni, cresce l’allarme per un furgone bianco Peugeot con targa romena. E’ stato avvistato ieri notte all’1,25 nelle campagne di Monsano, mentre un paio di settimane fa a Filottrano in zona Sappanico e in via De Gasperi (qui sembra che i due occupanti abbiano tentato di forzare un garage). Episodio immediatamente segnalato alle forze dell’ordine.

FONTE IL CORRIERE ADRIATICO ONLINE

Precedente Ana Maria, il giallo della fuga. La madre distrutta: «Un incubo» Successivo Scoppia una bombola del gas Crolla il ripostiglio, donna ustionata