Una fiaccolata per ricordare Lucia Bellucci nel giorno del suo compleanno

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Pergola (Pesaro e Urbino), 1 ottobre 2014 – Una fiaccolata per ricordare Lucia Bellucci (uccisa il 9 agosto 2013 dall’ex fidanzato Vittorio Ciccolini in Trentino, dopo una cena a due) e per dire “no” a tutte le forme di violenza nei confronti delle donne. Si terrà domani sera a Pergola e la data non è casuale: proprio domani Lucy, come la chiamavano affettuosamente familiari e amici, avrebbe compiuto 33 anni.

L’iniziativa è stata promossa dall’amministrazione comunale in accordo con la famiglia Bellucci e vedrà la partecipazione di tutte le associazioni locali. «Un modo per rendere omaggio a quella splendida persona che era la nostra giovane concittadina – evidenzia il sindaco Francesco Baldelli – e per dire a tutti che Pergola e i pergolesi non dimenticano quello che è successo. Sarà una manifestazione contro ogni forma di violenza e di sopruso sulle donne, nella dolorosa attesa del processo penale a carico dell’assassino Ciccolini”, che verrà celebrato con rito abbreviato mercoledì prossimo a Trento.

Il ritrovo, per tutti coloro che vorranno prendere parte alla fiaccolata, è fissato per le 20,30 davanti al palazzo municipale, da dove, alle 21, prenderà il via il corteo, che attraverserà il centro fino ad arrivare alla chiesa di San Giacomo, ubicata vicino al Museo dei Bronzi. Qui, come atto conclusivo, è prevista la recita di una preghiera dinnanzi all’immagine di Santa Lucia.



 

Precedente Rubano carroattrezzi, serviva per i bancomat Successivo Si getta dal ponte in centro sotto gli occhi dei ragazzi