UNICAM Finanziato un Progetto di Ricerca, nell’ambito del Programma Europeo “Erasmus Plus”

logo_biancoCamerino, 14/10/2014

L’Ateneo di Camerino si è collocato al terzo posto, su oltre 70 candidature, all’interno del programma “Erasmus Plus – Partenariati Strategici. Azione chiave sulla cooperazione per l’innovazione e le buone pratiche nell’ambito dei sistemi di alta Formazione”. Il progetto, che ha l’Università di Camerino come capofila ed è realizzato in partenariato con otto Istituzioni di Istruzione Superiore europee, è incentrato sul tema: “LEADER: LEarning And Decision making Resources (L’apprendimento e le risorse decisionali)” ed ha ottenuto un finanziamento di 425.000 euro. “Siamo molto orgogliosi – sottolinea il Prof. Claudio Pettinari Pro Rettore Vicario e Delegato per le Relazioni Internazionali, internazionalizzazione della didattica e mobilità –per questo ulteriore importante riconoscimento. I partenariati strategici si propongono di sostenere lo sviluppo, il trasferimento e l’attuazione di pratiche innovative a livello organizzativo, locale, regionale, nazionale o europeo, offrendo l’opportunità alle organizzazioni attive nei settori dell’istruzione e della formazione di cooperare per l’attuazione di pratiche innovative che portino ad un insegnamento, ad una formazione e ad un apprendimento di alta qualità. Per questo – prosegue il Prof. Pettinari – attraverso il nostro progetto, abbiamo pensato di promuovere lo sviluppo di servizi, strumenti e pratiche innovative nell’ambito dell’orientamento alla carriera professionale lungo tutto l’arco della vita. Saper scegliere, essere consapevoli delle proprie scelte, avere la sicurezza e la fiducia nel percorso intrapreso, sono fattori determinanti per la realizzazione del progetto di vita di ogni individuo”. Il progetto prevede un percorso triennale nel corso del quale saranno organizzati eventi di divulgazione, giornate di formazione e saranno sviluppati strumenti e metodologie volte a supportare il raggiungimento degli obbiettivi che il programma Erasmus Plus si prefigge di raggiungere nel 2020.

Autore: Egizia Marzocco

FONTE UNICAM Università di Camerino

Precedente Oculista trovato morto in casa Adesso spunta un indagato Successivo Il conte Nani conquista pure il Louvre