Unicam inaugura ​l’anno accademico

IL BORGHIGIANO FABRIANO –

Unicam Camerino

La comunità universitaria di Camerino si è ritrovata al teatro Filippo Marchetti per la cerimonia di inaugurazione dell’Anno Accademico. 679, tante sono le candeline spente dall’antico ateneo ducale che ieri, però, ha voluto uscire dagli schemi. L’inaugurazione, infatti, ha seguito un format del tutto nuovo rispetto al passato, portando sul palco, in qualità di ospiti, non i soliti rappresentanti della politica, ma tre testimoni della società e del mondo del lavoro. Tema di giornata, infatti, è stato “Università e Società: percorsi di crescita, strategie di sviluppo”. Un titolo svolto attraverso, appunto, le testimonianze di Marco Luppa, Amministratore delegato della Jh Conceria del Chienti Spa, Mary Garret, Ballerina solista del corpo di ballo del Teatro alla Scala di Milano e Nazzareno Mengoni, Chief Executive Officer della Kubedesign. Tre storie e tre approcci al mondo del lavoro che hanno in qualche modo costituito l’esempio di una società che cambia, di una capacità di innovare, inteso come riorganizzare l’esistente per produrre futuro.

FONTE IL CORRIERE ADRIATICO

Precedente Zio e nipote si perdono sul Monte Prata, salvati dalla Forestale Successivo Approvato il calendario 2015 della pesca sportiva