Urbino, un Duomo colmo di gente e dolore saluta ‘Fred’ Zolfi

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Urbino, 29 settembre 2014 – Il Duomo di Urbino da tempo non era così pieno di persone e soprattutto di giovani: a centinaia si sono ritrovati per dare l’addio a Fred, Federico Zolfi, l’ingegnere 34enne deceduto in un incidente d’auto in Puglia giovedì scorso.

Presente l’Orchestra di Strumenti a fiato di Urbino, in cui Federico suonava il trombone, e lo staff e i ragazzi del Teen Camp, il campeggio estivo della parrocchia dell’Annunziata, in cui il giovane prestava servizio di volontariato come cuoco, tutte le estati durante le ferie. Dagli amici del campeggio, in dono alla mamma Margherita una maglietta con le foto di tante avventure passate insieme e delle vacanze: “Propongo di intitolare a lui il campeggio chiamandolo ‘Teen Camp Fred’ – ha suggerito don Umberto Brambati, che ha officiato la cerimonia funebre – in onore di un “ragazzo che ha lodato Dio con la musica e cantato e aiutato il prossimo”.

Tutti si sono stretti attorno alla famiglia, alla mamma Margherita, al babbo Enzo, che ha lasciato il suo posto solo per dare un bacio alla bara con il suo Federico, al fratello Fabrizio e a tutti i parenti. “Il nostro Fred, per la sua saggezza, era un adulto, un adulto vero. Era un ingegnere meccanico che si svestiva delle sue prerogative per far parte della banda, del coro, dei madrigalisti, della Società del Soldo, e soprattutto era sempre presente al Teen Camp di adolescenti, sia che si svolgesse vicino, sia lontano. Dove si trova un ingegnere che in agosto rinuncia alle sue ferie e indossa il grembiule e manovra in cucina con i suoi amici, vicini da sempre, tra pentole, mescolando il sugo, pronto a servire gli altri?”, ha detto il parroco.

Nell’incidente in Puglia di giovedì scorso, in cui un tir e l’auto in cui viaggiava Federico si sono scontrati vicino a Gioia del Colle, ha perso al vita anche la fidanzata Valeria Brizzolara, di Piacenza e un’altra amica. Un quarto giovane è rimasto gravemente ferito.



 

Precedente "No alla vendita diretta del pesce" Successivo Incidente prima di entrare in classe, paura per tre bimbi