Va in chiesa per sposarsi e i ladri gli rubano le chiavi di casa

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Porto Recanati (Macerata), 13 ottobre 2015 – Gli sposi si giurano eterno amore in chiesa, il ladro rompe il vetro dell’auto e gli ruba le chiavi di casa. Fiori d’arancio con fuori programma, sabato pomeriggio, a Porto Recanati.

Il balordo (o i balordi) è entrato in azione nel bel mezzo della cerimonia che si stava svolgendo nella chiesetta delle Suore in corso Matteotti. A raccontare i fatti è lo sposo in persona, Cristian Cannuccia.

«La testimone di mia moglie Alessandra – spiega – aveva parcheggiato la sua auto, una Nissan Qasqhai, vicino alla stazione. Quando è tornata a riprenderla, ha trovato il vetro rotto. All’interno erano spariti una busta con le chiavi di casa mia, il vestito del compagno della testimone e altri oggetti personali di poco valore». Il blitz non ha però rallentato i festeggiamenti.

«Ci è dispiaciuto, però non ci siamo fatti rovinare la giornata. Due amici hanno dormito a casa mia per evitare che entrasse qualcuno. Poi ho dovuto rifare le chiavi e l’allarme, anche se non penso che i ladri puntassero alle chiavi di casa; probabilmente cercavano qualcosa di valore».

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Dimesso dall’ospedale dopo la rissa: muore in casa Successivo Elisa, Margherita e i Camillas: marchio di fabbrica, sempre Pesaro