Vaga nudo per le campagne: «Aiutatemi, ho avuto un incidente»

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Potenza Picena, 12 ottobre 2015 – Per primi lo hanno soccorso ieri mattina presto alcuni residenti, dalle parti di contrada Marignano, nelle campagne di Potenza Picena. Girava in mutande su una stradina sterrata che incrocia la Provinciale Regina, tutto nudo e intirizzito per il freddo, in evidente stato confusionale, probabilmente sotto l’effetto di droghe. Qualcuno gli ha messo una coperta addosso, altri lo hanno rifocillato, poi un’ambulanza della Croce Azzurra di Porto Recanati (mobilitata dal 118) lo ha trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Civitanova per un principio di ipotermia. È finita così – al pronto soccorso ma bene, per fortuna – la disavventura di un 38enne di Trodica di Morrovalle, arrivato vai a capire come e perché a Potenza Picena in quelle condizioni. O meglio, una storia (per quanto strana) lui l’ha raccontata un po’ a tutti e ora i carabinieri di Porto Recanati, chiamati sul posto, la stanno verificando per cercare di capire come siano andate le cose. Il 38enne ha riferito di avere avuto nella notte un incidente (forse nella zona di Porto Recanati) e di essere finito con l’auto dentro un fosso. Per tutta la notte avrebbe cercato di chiedere aiuto – così ha detto ancora a soccorritori e carabinieri – ma aveva il cellulare scarico e non è riuscito a contattare nessuno, né familiari, né soccorritori. Così s’è tolto di dosso i vestiti fradici e ha girato senza meta nelle campagne, dormendo dove gli è capitato. Ieri mattina, poi, è stato avvistato in contrada Marignano – e qui torniamo ai fatti – dove alcuni residenti lo hanno soccorso e uno di loro gli ha pagato la colazione. Aveva un principio di ipotermia dopo una notte al freddo, ma se la caverà.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Indesit 'ammaina' bandiera Successivo 3 morti in esplosione,ex sindaco a processo