Valentino Rossi, venerdì da dimenticare ad Aragon. “Bisognerà soffrire”

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Aragon (Spagna), 26 settembre 2014 – “E’ stata una giornata difficile e bisognerà soffrire“. Cosi’, in sintesi, Valentino Rossi commenta ai microfoni di SkyMotoGP il venerdì di prove libere del GP d’Aragon che lo vedono autore solo del decimo tempo.

“Oggi siamo indietro e anche con la gomma dura non è andata bene. Forse se avessi fatto qualche altro giro con la morbida avrei fatto un paio di decimi meglio, ma è sempre difficile” spiega il ‘Dottore’. “E’ comunque una giornata importante per prendere più dati possibile per lavorarci sopra e cercare di fare meglio domani”.

Honda, ma anche Ducati davanti alle Yamaha. “Bisognerà soffrire un po’, ma abbiamo diverse cose da fare” aggiunge. “Dovizioso ma anche Iannone sono andati molto forte e con la gomma supersoft hanno fatto un tempone, ma anche come passo non sono tanto lontani. La Ducati anche qui si conferma vicina”.

Dunque ancora Ducati protagonista nel secondo turno di libere del Gp di Aragon, in Spagna. Il miglior tempo è di Andrea Dovizioso in 1’48″285. Secondo tempo per Marc Marquez (Honda), staccato dal pilota italiano della Ducati di soli 43 millesimi di secondo. Terzo tempo per la Honda di Dani Pedrosa mentre la Ducati di Andrea Iannone, primo nelle libere della mattina, è quarta a +0.462. Valentino Rossi, sesto questa mattina, è soltanto decimo a +1’027 da Dovizioso.



 

Precedente Natale triste in casa Berloni, 140 lavoratori in mobilità Successivo Il sindaco si taglia lo stipendio per le famiglie in difficoltà